Style Switcher

Layout options
  • Boxed Layout
  • Full Width Layout
Primary Color

Richiesta Acquisto

Prenota qui l'acquisto di TERRASANA BIO. Puoi effettuare il ritiro presso la ns sede oppure possiamo effettuale la consegna in tutta Italia.

Iscriviti

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti da Terrasana BIO

Inserisci il tuo nome o quello della tua Azienda ed un indirizzo mail al quale mandare i nostri aggiornamenti.

L'arte della natura

Credo che avere la terra e non rovinarla sia la più bella forma d'arte che si possa desiderare. (A. Warhol)

Possibili utilizzi di Terrasana

 

 

§  Costruzione di giardini, aiuole, terrapieni, ecc.

-                     Tipo di compost: compost pronto;

-                     Dosi e consigli: aggiungere compost in quantità ingenti (10-15 Kg/mq) in miscela con sabbia e/o terra; non è necessaria una vagliatura spinta, anche se può favorire l’amalgama compost/terreno.

§  Manutenzione tappeti erbosi

-                     Tipo di compost: compost maturo e ben raffinato;

-                     Dosi e consigli: distribuire in strato sottile (0,5 cm) ed omogeneamente su tutta la superficie il compost  prima della risemina nelle zone degradate; le dosi sono pari a 2 ÷3 Kg/mq con dosi  più alte in caso di livellamento di zone irregolari .

§  Orticoltura in pieno campo

-                     Tipo di compost : compost pronto o fresco a seconda dell’intervallo di tempo tra l’applicazione e l’impianto della coltivazione;

-                     Dosi e consigli : 2÷3 Kg/mq di compost non necessariamente raffinato e maturo; integrare il compost nel terreno nel periodo autunnale (compost fresco) o primaverile (compost pronto). L’interramento avviene con l’aratura o la vangatura primaverile oppure, in dosi inferiori, con le lavorazioni complementari (fresatura, zappatura) . Se nell’arco dell’anno si prevedono più cicli colturali , il compost viene distribuito sempre prima della semina o del trapianto interrandolo almeno nei primi 10 ÷15 cm di suolo .

 

§  Floricoltura in contenitore

-                     Tipo di compost: compost maturo e ben raffinato;

-                     Dosi e consigli: le applicazioni di compost in questo contesto dovrebbero essere variabili in relazione al tipo di pianta coltivata; più in generale l’indicazione di massima per qualsiasi vegetale allevato in contenitore è la miscela di torba o terricci torboso con compost raffinato in percentuali uguali in volume .

§  Impianto di soggetti arbustivi o arborei giovani

-                     Tipo di compost: compost pronto o compost maturo;

-           Dosi e consigli: sono sufficienti  4÷6 Kg di compost sul fondo della buca; è una pratica estremamente delicata se la pianta da mettere a dimora ha le radici nude . In tal caso occorre utilizzare solo compost ben maturo .

Il pianeta insegna

Non abbiamo inventato niente di nuovo, abbiamo solo copiato dalla Natura!

terrasanabio6.jpg
terrasana pellettato.jpg

Contattaci

Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior!